Come funzionano - Componenti A/C

Condensatore

Il condensatore è uno scambiatore di calore che fa parte del sistema di climatizzazione del veicolo. La sua funzione è condensare allo stato liquido il gas refrigerante ad alta temperatura e alta pressione proveniente dal compressore, prelevando da esso il calore e cedendolo all'ambiente esterno. Una volta liquefatto, il refrigerante fluisce verso il filtro deidratatore.
La struttura del condensatore è simile a quella del radiatore, ma il suo scambiatore deve tollerare le elevate pressioni interne (fino a 34 Bar) tipiche dei sistemi di climatizzazione.

Evaporatore

L’evaporatore vaporizza il refrigerante a bassa pressione e bassa temperatura. Per la vaporizzazione del refrigerante è necessaria un’elevata quantità di calore, che viene prelevata dall'aria dell'abitacolo per scambio termico attraverso le alette dell'evaporatore.
Il liquido viene quindi trasformato in gas, che fluisce verso il compressore, e da qui il processo riparte.

Pressostato

Il pressostato è un dispositivo di sicurezza che protegge i componenti del ciclo refrigerante da pressioni esterne al range di funzionamento. Il Pressostato invia inoltre un segnale a un’unità di controllo, che conseguentemente calcola la cilindrata variabile del compressore comandato elettronicamente (ove previsto).

Filtro Deidratatore 

Il filtro deidratatore conserva al suo interno il refrigerante fino a quando l’evaporatore lo richiede. Separa il refrigerante liquido dal gassoso, assicurando che soltanto il primo fluisca verso l’evaporatore. Il refrigerante viene inoltre filtrato ed essiccato.
Dopo la separazione, il refrigerante liquido fluisce verso la valvola di espansione.

Valvola di Espansione

La valvola di espansione regola il flusso di refrigerante verso l'evaporatore, trasformando il liquido ad alta pressione e alta temperatura in miscela di liquido e gas a bassa pressione e bassa temperatura.
La quantità di refrigerante è regolata secondo la temperatura del gas surriscaldato all'uscita dell'evaporatore. Di conseguenza, si mantengono le condizioni perché il cambio dello stato del refrigerante (evaporazione) sia completato e solo gas fluisca al compressore. 

Accompressor Scematic IT