Ricerca guasti - Componenti A/C

Condensatori 
  1. Verificare di aver individuato il ricambio corretto. Prima dell'installazione, ispezionare accuratamente il ricambio, incluse le dimensioni e gli eventuali elementi accessori come tappi, interruttori e sensori.
  2. Esaminare accuratamente tubi e connessioni, e dove necessario sostituirli. Senza questo accorgimento potrebbero verificarsi dei guasti. Infatti il problema più comune è la perdita di refrigerante a causa di chiusure e raccordi difettosi o logorati.
  3. Prestare attenzione per evitare danni fisici durante le operazioni di movimentazione e installazione.
  4. Non dimenticare di ispezionare eventuali componenti di montaggio danneggiati (boccole, guarnizioni...), che possono essere facilmente sostituiti prima di installare il condensatore.
  5. Verificare il funzionamento delle ventole di raffreddamento dopo aver installato il nuovo condensatore.
  6. Nel dubbio, controllare sul libretto di manutenzione del veicolo. Tutte le procedure sono specificate nelle informazioni tecniche che le case costruttrici predispongono.
    La normativa europea BER prevede che queste informazioni siano disponibili per gli installatori.
Evaporatori

Principali cause di guasto:

  • Fenomeni di corrosione possono provocare perdite di refrigerante con conseguente malfunzionamento dell'impianto di climatizzazione.
  • Residui di sporco all'interno dell'evaporatore, dovuti a danneggiamento del compressore o a impurità contenute nel refrigerante.