Ricerca guasti

Un motorino di avviamento difettoso può presentare diversi sintomi. Può ruotare senza riuscire ad avviare il motore, ruotare troppo lentamente o non ruotare del tutto. Può generare un rumore anomalo le cui cause vanno investigate. Le descrizioni seguenti possono aiutare a identificare il guasto, le possibili cause e il modo corretto per procedere alla riparazione. In ogni caso, è opportuno fare sempre riferimento al manuale di servizio del costruttore per le informazioni specifiche relative alle procedure diagnostiche e di sicurezza del veicolo.

1. Il motorino avvia il motore troppo lentamente? 
  • Assicuratevi che la batteria sia completamente carica (12.6 volts) e morsetti e cavi siano in buone condizioni.
  • Una fasatura del motore anticipata produrrà forze di combustione contrarie alla rotazione del motore. Queste forze saranno trasmesse al motorino durante la fase di avviamento, riducendone le prestazioni.
  • Un'eccessiva viscosità dell'olio motore, soprattutto durante il clima invernale quando la viscosità dell'olio subisce un naturale mutamento, ridurrà la capacità di rotazione del motore, che conseguentemente limiterà la prestazione dello starter.
  • Modifiche effettuate sul motore cambiano le sue caratteristiche operative; nel caso vengano apportate delle modifiche si potrebbe rischiare di introdurre ulteriori forze opposte al lavoro del motorino. Occorrerà sostituire il motorino con un altro adatto alle nuove caratteristiche operative del motore.
  • Un altra causa può essere un contatto debole dello switch magnetico o in alternativa un malfunzionamento del motore ( es. usura delle spazzole); o potrebbe essere danneggiato il motore.
2. Il motorino di avviamento non riesce ad attivare il motore? 
  • Il motorino di avviamento è progettato per compiere un determinato numero di rivoluzioni per minuto (RPM). Se i cablaggi della batteria sono corrosi o sporchi, il motorino effettuerà un numero di RPM inferiore a quelli previsti. E' necessario assicurarsi che connessioni e cavi della batteria siano puliti e opportunamente allacciati.
  • Altre cause possono essere dovute alla non connessione degli ingranaggi pignone con la ruota dentata del motore. Oppure può esserci uno slittamento della frizione e il motore può essere bloccato.
3. Il motorino di avviamento ruota ma non avvia il motore? 
  • Il volano o il giunto flessibile  trasferisce l'energia rotazionale dal motorino di avviamento al motore. Se il motorino ruota, ma il motore non si avvia, è necessario controllare che i denti del volano non siano usurati, rotti o addirittura mancanti.
  • L'ispezione dei denti del volano può essere effettuata attraverso l'apertura di alloggiamento del motorino nel caso non sia disponibile uno spazio di controllo. Occorre verificare accuratamente tutti i denti del volano.
  • Un assemblaggio scorretto del motorino può produrre sintomi simili a quelli di un volano danneggiato. Se il pignone è accoppiato propriamente con il volano ma il motorino non ruota, bisogna verificare che non ci sia usura o danneggiamento del motorino
  • Il motorino potrebbe essere installato al contrario. Verificare le istruzioni di installazione.
4. In fase di avviamento si sente un clic? 
  • Se si sente un clic in fase di attivazione e il motorino non si avvia, il solenoide potrebbe non ricevere la necessaria tensione per funzionare.  Ispezionare il circuito di controllo del motorino per verificare che non ci siano connessioni corrose, danneggiate o rotte.
  • Se si accerta che il solenoide riceve la tensione corretta, i suoi contatti potrebbero essere bruciati.  Per ispezionare il solenoide verificare le corrette procedure sul manuale di servizio del costruttore.
  • Verificare il voltaggio della batteria. Ricaricarla o sostituirla se necessario.
5. Si sente un rumore di sferragliamento quando si tenta di avviare il motore? 
  • Un rumore di sferragliamento può essere associato a un danneggiamento fisico del volano/giunto flessibile. Ispezionare il volano per verificarne l'eventuale rottura, lo stato dei denti e l'equilibratura.
  • Il rumore potrebbe anche essere causato dal cattivo funzionamento del solenoide o da un danneggiamento dello starter. Ispezionare solenoide e starter seguendo le disposizioni del manuale di servizio del costruttore.
  • La batteria deve essere completamente carica (12.6 volts) secondo le specifiche del costruttore, e cavi e terminali della batteria devono essere puliti e in buone condizioni.
  • Altre cause di rumore anomalo dal motorino di avviamento potrebbero essere ricercate in spazzole consumate, usura del pignone o innesco del pignone non efficace.
6. Il motorino non funziona (senza che alcun rumore anomalo provenga dall'interruttore magnetico) 
  • La batteria potrebbe avere il livello basso, in questo caso è necessario ispezionarla.
  • Potrebbe esserci un problema al contatto del circuito dello switch oppure un malfunzionamento magnetico della bobina.
7. Il motorino non funziona (ma un rumore proviene dall'interruttore magnetico) 
  • La batteria potrebbe avere il livello basso, in questo caso è necessario ispezionarla.
  • Potrebbe esserci un problema sul circuito di innesco oppure un malfunzionamento del motore (usura delle spazzole).