Come funzionano

Le sonde Lambda operano insieme al sistema di iniezione del carburante del veicolo, alla marmitta catalitica e alla centralina (ECU), per ridurre al minimo le emissioni nocive per l'ambiente che provengono dal motore:

  • La sonda Lambda controlla la percentuale di ossigeno non bruciato presente nei gas di scarico dell'auto.
  • A seconda del contenuto di ossigeno nei gas di scarico (se troppo alto la miscela è povera, se troppo basso la miscela è ricca) la sonda Lambda trasmette alla ECU un segnale di tensione altamente variabile.
  • La ECU risponde a queste informazioni regolando la miscela aria/carburante che entra nel motore. L'obiettivo è mantenere il rapporto aria/carburante molto vicino al punto stechiometrico, ossia il rapporto ideale aria/carburante calcolato che entra nel motore. In teoria, a questo rapporto, tutto il carburante viene bruciato utilizzando quasi tutto l'ossigeno presente nell'aria. La quantità di ossigeno rimanente deve essere tale da consentire il funzionamento efficiente della marmitta catalitica.